fbpx
Spread the love
Pulizia post ristrutturazione

Una volta terminati i lavori di ristrutturazione, il lavoro non è finito.

Cos'è la pulizia post-ristrutturazione?

La pulizia post-ristrutturazione viene eseguita dopo la ristrutturazione, la costruzione commerciale o il progetto residenziale per preparare la proprietà per i suoi nuovi residenti o per ulteriori ritocchi interni. La pulizia post-ristrutturazione può essere eseguita per tutti i tipi di edifici, come ristoranti, hotel, strutture scolastiche, governative e di produzione.

La pulizia post-ristrutturazione viene eseguita da un team di professionisti che ispezionano attentamente la proprietà e rimuovono tutto ciò che è rimasto dal processo di costruzione. Ecco una pratica lista di controllo per la pulizia post-ristrutturazione per aiutarti a risolvere il disordine e far tornare la tua casa alla grande.

Prima di iniziare la pulizia post-ristrutturazione:

Prima di iniziare la pulizia post-costruzione ci sono alcune cose che devi considerare:

  • Sigillare tutte le stanze che non sono state rinnovate per evitare la diffusione di polvere e particelle pesanti.
  • Proteggi i tuoi mobili. Usa vecchie lenzuola per proteggere i tuoi mobili e altri oggetti. Se possibile, spostali in un'altra stanza.
  • Se stai ristrutturando solo una parte della casa, cerca di contenere la polvere nell'area di lavoro. Successivamente, raccogli più polvere possibile, prima di passare alla pulizia in dettaglio.
  • Blocca tutte le prese d'aria e le aperture di ventilazione. Altrimenti, la polvere si depositerà all'interno e si diffonderà quando il sistema HVAC è acceso
  • Quando usi fogli di plastica e nastro adesivo per proteggere pareti e altre superfici, usa nastro adesivo che non danneggi la vernice quando viene rimosso.

Perché è importante la pulizia post-ristrutturazione?

La pulizia post-ristrutturazione viene eseguita principalmente per la sicurezza. La polvere da costruzione contiene tossine e agenti cancerogeni che possono essere pericolosi per i nuovi residenti dell'edificio.

Inoltre, potrebbero esserci chiodi, segatura e vetri rotti e altri avanzi di materiale in attesa di colpire i piedi di qualcuno.

Se non sei ben attrezzato, se ti mancano le conoscenze e l'esperienza necessarie, meglio non provare ad affrontare questo lavoro da solo. Non essere consapevoli del rischio e dei pericoli derivanti da una pulizia mal gestita può essere molto pericoloso.

Il peggior errore di pulizia post-costruzione

L' errore principale con la pulizia post-ristrutturazione è che le persone di solito non sanno cosa stanno facendo. Potresti pensare che la pulizia post-costruzione sia come una pulizia regolare e il posto è solo un po 'più sporco.

Tuttavia, è una bestia completamente diversa. Non è una pulizia profonda, non è una pulizia di manutenzione. È una categoria a sé stante di pulizia professionale. Ecco perché è meglio lasciare che se ne occupino gli esperti.

Altrimenti, scoprirai che la pulizia post-costruzione può essere molto simile alla pulizia dopo Natale. Un paio di mesi dopo stai ancora trovando le setole delle pigne o gli aghi di pino che sono caduti.

Ne trovi uno qui e ne trovi uno lì. Con la pulizia post-costruzione, potrebbero esserci polvere e detriti per i mesi a venire. È probabile che la polvere venga sollevata dall'accensione del condizionatore d'aria, ad esempio. C'è dello sporco all'interno di questi condotti dell'aria che viene espulso solo perché tu lo trovi in ​​luoghi che pensavi fossero puliti.

Senza contare che se la pulizia post-costruzione viene gestita male, potrebbe essere molto pericolosa. Utilizzando un'impresa di pulizie professionale, sai che il lavoro sarà svolto in modo professionale e tempestivo. Inoltre, la qualità è garantita per farti risparmiare tempo e nervi.

Cosa include la pulizia professionale post-costruzione

Di solito, la pulizia post-costruzione viene eseguita su tre livelli. Pertanto, le aziende professionali garantiscono i migliori risultati.

  • Pulizia approssimativa degli interni. Questa fase include la rimozione di frammenti più grandi, avanzi di materiale da costruzione e strumenti lasciati dai costruttori. Di solito viene eseguito dopo l'installazione dei sistemi di costruzione: meccanici, elettrici, idraulici .
  • Pulizia stanza per stanza In questa fase è inclusa la pulizia profonda di tutte le stanze. Cucine e bagni sono i più importanti e devono essere puliti a fondo. Finestre, infissi e armadi appena installati vengono spolverati e successivamente disinfettati. Infine, particolare attenzione deve essere posta ai pavimenti.
  • Pulizia di ritocco. La pulizia finale viene eseguita prima dell'ispezione. Assicura che tutto sia pulito secondo i più alti standard. I dettagli sono più importanti qui: pulizia profonda di tappeti e moquette, pulizia a pressione e pulizia dei vetri.

Elenco di controllo dettagliato per la pulizia post-ristrutturazione

Cucina

I lavori di ristrutturazione della cucina sono molto comuni e se vuoi mantenere la tua cucina super igienizzata, assicurati di fare una pulizia accurata. Saprai se gli elettrodomestici (grandi o piccoli) devono essere puliti dall'interno dopo il lavoro, quindi non dimenticare quella parte del processo di pulizia, se necessario.

  • Pulisci tutti gli elettrodomestici
  • Spazzare sotto tutti gli elettrodomestici
  • Pulisci gli armadietti
  • Lavello e rubinetti
  • Pulisci sotto il lavandino
  • Pulisci le finestre
  • Lava le tende
  • Sbarazzati della spazzatura
  • Aspirare, spazzare e / o pulire il pavimento
  • Pulisci i davanzali e le tracce dalle finestre
  • Pulisci i nuovi elettrodomestici
  • Pulisci gli armadietti
  • Pulisci le maniglie e gli interruttori della luce
  • Parte superiore antipolvere di mensole e banconi
  • Pulire l'interno di armadi e cassetti
  • Spolverare le pareti, pulire i pavimenti e aspirare i tappeti

Bagno

Il bagno può essere piccolo, ma spesso è necessario pulire molto, poiché è probabile che su ogni superficie di una stanza così piccola siano presenti delle particelle. Avrai bisogno di fare un lavoro accurato in bagno poiché vuoi mantenere quest'area pulita e confortevole per un uso futuro. Prenditi il ​​tuo tempo, ripassa alcune volte la lista di controllo e assicurati di non aver perso nulla:

  • Spolvera i banconi
  • Lampadari e armadietti antipolvere
  • Spolverare le pareti, aspirare e pulire i pavimenti
  • Spazzare i pavimenti
  • Pulisci i muri
  • Pulisci gli specchietti
  • Pulisci sotto tutti gli armadietti e il bordo del mobile
  • Pulisci sotto il lavandino
  • Risciacquare la tenda della doccia
  • Pista doccia pulita
  • Pulisci tutti gli interruttori della luce, le maniglie delle porte e le finestre
  • Pulisci i davanzali e le tracce delle finestre
  • Doccia, vasca e piastrelle pulite
  • Igienizza la toilette, sia all'interno che all'esterno
  • Rimuovi cestino

Soggiorno

Anche il soggiorno, la sala da pranzo, la sala comune, la lavanderia e altre aree dovranno essere puliti dopo una ristrutturazione. Saranno simili alle camere da letto, con alcune piccole variazioni su ciò che deve essere pulito.

  • Spazzare, pulire e / o aspirare i pavimenti
  • Sbarazzati della spazzatura
  • Pulisci i battiscopa
  • Pulisci tutti gli interruttori della luce, le lampade, le maniglie e le prese elettriche
  • Pulisci sotto tavoli, divani o sedie
  • Pulisci tutti i mobili in legno
  • Spolvera i mobili imbottiti
  • Finestre pulite
  • Pulisci i davanzali e le tracce delle finestre
  • Pulisci gli armadi e gli armadi interni
  • Pulire le superfici in vetro
  • Spolvera e lucida tutte le superfici
  • Spolverare gli scaffali, pulire i cassetti all'interno e all'esterno
  • Pareti antipolvere, tappeti aspirapolvere, pavimenti con straccio

Camera da letto

Il problema più grande con la camera da letto è assicurarsi di infilarsi sotto tutti i mobili. Potresti non essere incline a spostare i mobili, ma è necessario se non vuoi continuare a trovare detriti nella tua camera da letto mesi dopo.

  • Lava la biancheria
  • Pulisci le tende
  • Spazzare, aspirare e / o pulire il pavimento
  • Pulisci i davanzali e le tracce delle finestre
  • Pulisci le finestre
  • Pulisci tutte le cassettiere, gli armadietti e i comodini
  • Pulisci sotto tutti i mobili, soprattutto il letto
  • Pulisci il ventilatore da soffitto
  • Pulisci tutte le maniglie, gli interruttori della luce e le luci
  • Specchi puliti
  • Battiscopa e mensole antipolvere
  • Pulisci armadi e cassetti dentro e fuori
  • Poi spolverare i muri, aspirare i tappeti, pulire i pavimenti
  • Infine, rimuovi la spazzatura dal cestino
Post ristrutturazione

Suggerimenti per la pulizia post-ristrutturazione

Ti abbiamo già detto quanto la pulizia dopo la ristrutturazione può essere lunga e pericolosa per i non professionisti.

Tuttavia, se vuoi ancora fare le pulizie post-costruzione da solo, avrai bisogno di aiuto. Ecco i nostri migliori consigli:

Usa gli strumenti giusti

Potresti essere incline a usare solo gli strumenti che hai a portata di mano, ma se non hai uno spolverino adatto, accessori per aspirapolvere o lavavetri, è meglio spendere un po 'di soldi e comprarli.

Non cercare di accontentarti di ciò che è disponibile nella tua casa, poiché probabilmente ti pentirai degli scarsi risultati in seguito. Usare i detergenti giusti per ogni superficie è importante perché non vuoi solo pulire la superficie da sporco e sporcizia, ma vuoi proteggere la tua proprietà. Non puoi usare lo stesso detergente sulle piastrelle che usi sul tuo rivestimento. Usare gli strumenti giusti durante la pulizia post-ristrutturazione ti farà risparmiare molti mal di testa in seguito.

Per iniziare, assicurati di avere a portata di mano tutti i prodotti per la pulizia di cui avrai bisogno. Ecco cosa indicano i professionisti di Serviloo come elenco di base:

  • Maschera antipolvere
  • Scope
  • Mop, mop head, mop secchi
  • Spazzole per strofinare
  • Sacchetti della spazzatura
  • Guanti di gomma
  • Scala a pioli
  • Forniture per il lavaggio dei vetri
  • Prodotti per la pulizia dei tappeti
  • Altri prodotti chimici necessari

Avanzi dell'appaltatore

Ormai casa tua deve sembrare un disastro. Il primo passo della pulizia post-costruzione è eliminare la spazzatura. Legname, muro a secco, nastri di plastica, chiodi, viti, bulloni, teli sono posati in tutta la casa. Raccogli e smaltisci tutto ciò. Preparati a raccogliere molta spazzatura e detriti. Dopo i lavori di costruzione, il tuo pavimento sembra un disastro totale. Non preoccuparti, può essere pulito. Tuttavia, è molto importante ispezionarli attentamente. Se vedi danni al legno, torna con l'appaltatore e chiedi la riparazione senza costi aggiuntivi . Oltre a questo, pulire, cerare e lucidare.

Tappeti

Le fibre dei tappeti possono facilmente intrappolare le sottili schegge di legno e tutta la polvere. Per pulire correttamente i tuoi tappeti avrai bisogno di un aspirapolvere industriale. Inoltre, lo shampoo andrà bene. Se non si dispone dell'attrezzatura necessaria, sarebbe meglio prenotare una pulizia a vapore professionale.

Finestre e specchi

Le finestre sporche possono rovinare l'aspetto di ogni edificio. Soprattutto dopo la costruzione, quando tutta la polvere si è attaccata a loro. Per ripristinare la lucentezza del vetro della finestra e dello specchio, utilizzare movimenti circolari e iniziare sempre dall'alto verso il basso. Ripeti la procedura alcune volte per ottenere i migliori risultati.

Armadi e cassetti

Pulire l'interno dei cassetti e degli armadi è facile da trascurare poiché sono chiusi la maggior parte del tempo. Tuttavia, ogni volta che decidi di conservare qualcosa, scoprirai che la polvere si è depositata anche lì. Ispeziona i tuoi armadi, cassetti e armadietti e usa un panno morbido per pulirli.

Pareti e battiscopa

Inizia controllando i danni. Le squadre di costruzione non vogliono rovinare la tua proprietà, ma hanno strumenti e attrezzature pesanti e talvolta il danno è inevitabile. Dovrà essere rattoppato e ridipinto. Solo dopo, puoi continuare con la pulizia. Il detersivo per lavastoviglie e la miscela di acqua funzionano meglio.

Illuminazione

Per ridare lucentezza, è sufficiente utilizzare un panno morbido e asciutto. Anche se semplice, questo passaggio è essenziale, perché se la polvere rimane ridurrà l' efficienza e produrrà un odore sgradevole.

Marciapiedi e passi carrai

Se vuoi fare una buona prima impressione, una delle cose più importanti è prenderti cura del tuo vialetto e dei marciapiedi. Dopo la costruzione si sono accumulate sporcizia e sabbia. Spazzare i marciapiedi e sbarazzarsi di qualsiasi materiale da costruzione avanzato. Inoltre, lava il vialetto e i passaggi pedonali.

Tutto il resto

Tempo per gli ultimi ritocchi. Spolvera i telai delle finestre e gli interruttori, lucida tutto, accendi delle candele e disponi dei fiori.

Prenditi il ​​tuo tempo

C'è la tentazione di affrettare il lavoro solo per rimettere in ordine la tua casa, ma non cedere . Potresti chiedere aiuto ad altri membri della famiglia mentre pulisci, e questo renderà il lavoro più veloce. Possono anche individuare alcune cose che potresti non aver notato e aiutarti a svolgere un lavoro più completo.

Assicurati di prendere tutto, poiché non vuoi continuare a trovare frammenti di detriti e particelle nella tua casa settimane dopo. Mettiamo insieme questa lista di controllo per la pulizia post-ristrutturazione per te in modo che non accada.

Sei pronto per goderti la tua proprietà appena rinnovata ora!

Preventivo Online