Spread the love
Pulizie primavera

I fiori stanno sbocciando, gli uccelli stanno cantando una serenata e la casa si sente ancora come se fosse bloccata dal blues invernale. Le pulizie di primavera sono una tradizione che ci permette di rinfrescare le nostre case e dare un vantaggio alle stagioni spesso frenetiche della primavera e dell'estate. Può sembrare un compito arduo, ma non è poi così difficile.

Ecco sei consigli per le pulizie di primavera per iniziare.

Stanza pulita per stanza

Avvicinarsi alla casa stanza per stanza è il modo più efficace per pulirla a fondo. Crea liste di controllo per la pulizia per ogni stanza per aiutarti a organizzarti e per ricordarti le aree che richiedono maggiore attenzione. Sentiti libero di saltare le aree che sono state pulite di recente e concentrati sulle parti della tua casa che sono state in gran parte trascurate durante l'inverno.

Organizza e cancella il disordine

Una delle parti più importanti delle pulizie di primavera è spesso liberarsi del disordine. A tal fine può essere utile un approccio sistematico in quattro fasi . Identificare le aree problematiche, analizzare i motivi del disordine, determinare le soluzioni e implementare questi rimedi. Anche ordinare i tuoi effetti personali in quattro categorie: buttare, regalare, conservare o riporre può essere efficace durante il processo di pulizie di primavera. Sposta il disordine il prima possibile, che si tratti di portare una cassetta per le donazioni a un ente di beneficenza o di pianificare una svendita.

Coinvolgi la famiglia

Rendi le pulizie di primavera un'impresa familiare. Anche i bambini piccoli possono essere ottimi aiutanti. Assegna compiti adeguati all'età , così tutti si sentono inclusi. Prova a lanciare un pò di musica mentre pulisci o stabilisci una ricompensa familiare come incentivo per portare a termine il lavoro.

Affronta le faccende stagionali

Molte faccende devono essere svolte stagionalmente, soprattutto in preparazione per il clima più mite. Quindi incorporali nella tua routine di pulizie di primavera per toglierli presto. Ad esempio, affronta le faccende all'aperto, come pulire la griglia , il patio e l'esterno delle finestre, non appena il clima si riscalda. Inoltre, conserva l'abbigliamento invernale, la biancheria da letto, l'arredamento e altri oggetti. E tira fuori i tuoi articoli primaverili per dare alla tua casa un aspetto rinfrescato.

Riduci al minimo i prodotti per la pulizia

Se hai bisogno di acquistare nuovi prodotti per le pulizie di primavera, mantieni i tuoi articoli al minimo. Una miriade di prodotti per la pulizia possono creare disordine inutile e probabilmente non hai bisogno di tutti per mantenere la tua casa fresca e pulita. Optare per un buon detergente multiuso e panni in microfibra. Questi oggetti copriranno la maggior parte delle superfici della tua casa. Quindi, acquistare altri prodotti per la pulizia speciali solo se necessario.

Stabilisci nuove abitudini di pulizia

Un'accurata pulizia di primavera che copre l'intera casa è una grande opportunità per stabilire abitudini di pulizia continue , che possono rendere ancora più facili le prossime pulizie di primavera. Ad esempio, non provare a fare tutte le pulizie di primavera in un giorno o anche in un fine settimana. Invece, affronta le cose sulla tua lista di cose da fare per le pulizie di primavera per soli 15 minuti ogni giorno. Ciò ti aiuterà a prendere l'abitudine di riordinare per 10-15 minuti al giorno anche dopo aver finito le pulizie di primavera.

Se vuoi affidare le pulizie ad un impresa professionale contattaci subito!

EMAIL YOUR CUSTOMERS LOVE
Learn 4 Steps to Better Transactional Email for Your Online Store.
Yes, please

Preventivo online