fbpx
Spread the love
uffici

Secondo un nuovo studio accademico, il numero di giorni di malattia presi dagli impiegati potrebbe essere ridotto se le aziende implementassero una routine di pulizia migliore e il personale migliorasse la propria igiene personale. Il posto di lavoro è classificato come uno dei luoghi più malsani se non pulito accuratamente, afferma la dott.ssa Lisa Ackerley, esperta di igiene e professore presso l'Università di Salford, il cui studio ha rivelato che la causa principale dei germi sulla scrivania e sulla tastiera è data dalla scarsa igiene personale, con quasi il 50% degli impiegati che hanno risposto al suo sondaggio ammettendo di non lavarsi le mani dopo essere andati in bagno. Le tue mani e le superfici che tocchi, compresa la sedia da ufficio, sono autostrade germinali, avverte. Briciole e sversamenti favoriscono la crescita di batteri che possono portare a malattie come tosse, influenza e persino intossicazione alimentare.

Ci sono 21.000 germi per circa 0,60 m2, su scrivanie e tastiere. In effetti, la scrivania media da ufficio ospita 10 milioni di batteri. Sono 100 volte più germi di un tavolo da cucina e 400 volte più del normale sedile del water. I batteri comuni trovati in ufficio includono:

  • Pseudomonas aeruginosa - Si trova comunemente in ambienti artificiali come l'ufficio e causa malattie a chi ha un sistema immunitario indebolito.
  • Staphylococcus aureus - Trovato in ufficio dove c'è contatto con la pelle su oggetti come tastiere, sedie e maniglie delle porte.
  • Actinomycetales - Si trovano nell'acqua e possono essere trasferiti da una superficie all'altra.
  • Norovirus - Questo è un virus che si trova comunemente in ufficio che viene trasferito da cibo e acqua.

Dato che molte persone bevono, fanno spuntini o pranzano sulla scrivania, il dottor Ackerley sostiene : “non è ora che prendiamo la pulizia della scrivania più seriamente?” Eppure solo il 20% del personale d'ufficio pulisce il proprio spazio di lavoro prima di mangiare. Inoltre, sedie e tessuti sono spesso trascurati nelle normali routine di pulizia.

Una politica di pulizia e igiene più rigorosa che includa tutte le superfici di lavoro, comprese le sedie in plastica, metallo e tessuti, potrebbe aiutare a ridurre le malattie sul posto di lavoro e migliorare i profitti di un'azienda con meno giorni di malattia.

Mantenere un ambiente di lavoro pulito non è solo migliore dal punto di vista visivo, ma anche per la salute dei tuoi dipendenti.

La tua ditta delle pulizie, ti ha mai parlato di queste cose?

Pulizia e benessere aumentano la produttività sul lavoro

Secondo recenti ricerche di mercato, la percezione dell’ambiente di lavoro è strettamente collegata alla capacità dei dipendenti di investire meglio il loro tempo, aumentando la produttività. Lavorare in un ambiente pulito e igienizzato migliora la sensazione di benessere degli impiegati e stimola la creatività. La pulizia di uffici e aziende inoltre riduce il rischio di ammalarsi perché le polveri e gli allergeni presenti nell’aria sono gli inquinanti che a lungo andare possono provocare molti disturbi.

Serviloo ZEROBATTERI è l'unico sistema certificato, che elimina al 100% virus e batteri presenti nel tuo ufficio..

Preventivo Online